You have now logged off

Login
28
DICEMBRE

Paola Storici, la biologa che va a caccia di molecole anti-Covid19

Cristina Tognaccini

Grazie ai raggi x del sincrotrone Trieste, il suo team può analizzare la materia e le molecole in grado di neutralizzare il Sars-Cov-2 per cercare farmaci efficaci.

22
DICEMBRE

App per la cura della depressione e ansia, ma non solo: le nuove frontiere delle terapie digitali

Eugenio Santoro

Le Digital Therapeutics (DTx) usano tecnologie digitali per curare una patologia, una malattia mentale o una condizione psicologica. Dal videogioco per i bambini che soffrono di ADHD, alle app per diabete, acufene, ansia, dipendenze e depressione, sono diversi gli strumenti già approvati e rimborsati in vari Paesi.

17
DICEMBRE

Un elettrodo per interrompere il dolore cronico invasivo. Ecco Wise la migliore startup del 2020

Cristina Tognaccini

Un materiale innovativo che permette di utilizzare in maniera più efficiente e meno invasiva gli elettrodi per bloccare il dolore cronico. Questa è l’innovazione grazie a cui Wise è stata premiata come migliore startup dell’anno al SIOS 2020.

05
DICEMBRE

Ecco le invenzioni di Gitanjali Rao, la "baby scienziata" dell’anno secondo il Time

Patrizia Caraveo

Dal rivelatore di piombo nelle acque, portatile e stampato in 3D, all'app contro il cyberbullismo e lo studio di un sistema per diagnosticare la dipendenza da oppioidi. Sono alcune delle le prime invenzioni della giovane ambasciatrice delle STEM.

28
NOVEMBRE

La scommessa dell’Europa sul laser, con applicazioni in campo medico e fisica

Giulia Annovi

Il progetto Extreme Light Infrastructure (ELI), che andrà a pieno regime il prossimo anni, fornirà all’Europa un’infrastruttura per la ricerca sui laser e sulla loro applicazione. E l’Italia gioca un ruolo importante nella realizzazione del progetto.

25
NOVEMBRE

L’occasione mancata per l’ESA di avere il suo primo direttore generale donna

Patrizia Caraveo

Anche un’italiana, Simonetta Di Pippo, concorreva a DG dell'Agenzia Spaziale Europea, un’organizzazione che conta 10 uomini su 11 figure ai vertici.

20
NOVEMBRE

Il primo vaccino? L’ha inventato una giovane inglese. Il ruolo delle donne nella scienza nella sesta puntata di Life

Cristina Tognaccini

Le discriminazioni di genere persistono anche nella ricerca scientifica, sia in termini di compenso che di posizioni ricoperte. Di questo di è parlato durante la diretta di LIFE "La ricerca clinica e scientifica declinata al femminile: a che punto siamo", insieme ad esperti provenienti da diversi ambiti.

16
NOVEMBRE

A che punto è la ricerca clinica e scientifica declinata al femminile?

Cristina Tognaccini

I dati di partenza delle diseguaglianze di genere che sono state discussi durante la sesta puntata di Life del 17 novembre.

11
NOVEMBRE

ReviewerCredits: la piattaforma italiana di peer review al servizio della ricerca scientifica

Giulia Annovi

Puntare sulla ricerca scientifica e sul valore della peer review. Da queste premesse nasce ReviewerCredits, per offrire un sistema trasparente ed efficiente di revisione delle pubblicazioni scientifiche, offrendo al contempo un riconoscimento ai ricercatori che si appoggiano alla piattaforma.

08
NOVEMBRE

Una doppia app per gestire "la fatigue" nelle persone con sclerosi multipla e tumori

Cristina Tognaccini

Da un gruppo interdisciplinare di studenti del network “Sugar”, nasce “Fuel” che prevede lo sviluppo di un’app per i pazienti e una per i caregiver. Obiettivo: aiutare i pazienti a gestire l’improvvisa stanchezza fisica e mentale tipica di queste malattie.

06
NOVEMBRE

L'allarme degli scienziati: "L’inquinamento luminoso cresce del 2% l'anno"

Simone Cosimi

Secondo gli esperti deve essere trattato come gli altri tipi di inquinamento perché danneggia l'ambiente, sconvolge i livelli ormonali, i ritmi circadiani e le abitudini di alimentazione, accoppiamento e di vita di migliaia di specie, compreso l’uomo. Ecco perché illuminare sempre, ovunque e comunque è sbagliato.

03
NOVEMBRE

C’è differenza tra il cervello degli uomini e quello delle donne?

Giulia Annovi

È una concezione sbagliata, quella di cercare spasmodicamente delle differenze tra il cervello femminile e quello maschile. "È una credenza molto potente perché ha a che fare con qualcosa di biologico, che in un certo senso significa naturale e, per definizione, buono".

29
OTTOBRE

Così l’intelligenza artificiale può servire per la diagnosi precoce del tumore al seno

Patrizia Caraveo

È di Regina Barzilay, professoressa del MIT, il primo "Squirrel Award for Artificial Intelligence for the Benefit of Humanity". Dopo essere sopravvissuta a un cancro al seno ha focalizzato la sua ricerca sulle tecniche di deep learning per migliorare lo screening con la mammografia.

26
OTTOBRE

Fiducia e scienza, un rapporto fragile in passato come nell’era dei social network

Ferdinando Cotugno

Durante la sua intervista a StartupItalia, l’autore de “la società della fiducia, da Platone a WhatsApp”, Antonio Sgobba ha affermato: “Per superare un’epidemia la fiducia è una risorsa necessaria quanto i soldi e i farmaci”. Nel suo libro l’autore parla del ruolo della fiducia nella nostra società.

21
OTTOBRE

COVID-19 fa crescere l’interesse degli italiani per la vaccinazione antinfluenzale. La ricerca

Cristina Tognaccini

Da quanto emerge da una ricerca promossa dall’Health Web Observatory presentata durante la diretta di “LIFE – La salute che verrà”, la vaccinazione antinfluenzale è l’argomento su cui si concentrano il 10% delle ricerche online sulle malattie, diventando uno tra i primi 3 più popolari sulla salute. Ben 6 italiani su 10 vorrebbero vaccinarsi contro l'influenza.

19
OTTOBRE

Dal tampone antigenico al sierologico rapido, come funzionano i test per Covid-19

Cristina Tognaccini

Il tampone molecolare che rintraccia l’RNA del Sars-Cov2, resta l’esame di riferimento per la diagnosi dell’infezione. Ma sono in corso di validazione tamponi più rapidi che permetteranno di avere risultati in tempi ancora più rapidi.

16
OTTOBRE

Tactee, gli ausili magnetici che restituiscono la quotidianità dei gesti a chi non può usare le mani

Chiara Buratti

Si chiama Functionable la startup nata presso l’Unità Spinale di Torino che ha brevettato un sistema di ausili magnetici che permettono a chi è affetto da deficit di presa delle mani di mangiare, scrivere, lavarsi i denti e svolgere molteplici gesti quotidiani autonomamente.

14
OTTOBRE

La ricerca scientifica in cerca di visibilità punta sulla comunicazione

Giancarlo Sturloni

Sembra essere diventata ormai pratica comune per Atenei ed enti di ricerca affidarsi ad uffici stampa ed esperti di comunicazione per guadagnare visibilità. La necessità nasce dalla competizione per l’attenzione del pubblico e dei finanziatori.

indietro 2 3 4 5