You have now logged off

Login

INDIETRO

Ricerca uguale futuro

Torna LIFE con una nuova puntata in diretta il 29 settembre alle 15:00 e quindi con una nuova parola legata al vocabolario sul futuro della salute.

 

Ha preso il via presso l'Università commerciale Luigi Bocconi la prima Prevention Academy, un innovativo corso di perfezionamento promosso e organizzato da SDA Bocconi School of Management con il supporto incondizionato di Sanofi Pasteur. Obiettivo: fornire a trenta giovani talenti che operano nei campi dell'igiene e della medicina preventiva gli strumenti adeguati per affrontare le sfide della salute pubblica del futuro.

Scende in campo per migliorare la qualità di vita delle persone, offre soluzioni in passato impensabili e in fondo aiuta a cambiare la nostra vita e il mondo. È la ricerca, che di fatto disegna il futuro. Proprio alla ricerca è dedicata la nuova puntata di Life, il video-vocabolario sulla salute che verrà promosso da Sanofi Pasteur e realizzato in collaborazione con Startupitalia.

Tra gli ospiti della puntata c'è il fisico Alessandro Vespignani, esperto di modelli di propagazione delle epidemie, Direttore del Network Science Institute di Boston. «La situazione è migliorata enormemente con i vaccini. Ma fare previsioni è diventato più difficile», ha dichiarato in una recente intervista Vespignani, tra i massimi esperti mondiali di modelli epidemiologici. «Se dobbiamo fare una semplice analogia i modelli epidemiologici sono come i modelli meteorologici: incamerano una grande quantità di dati che invece di riferirsi all'atmosfera, alla temperatura e alle precipitazioni si riferiscono da una parte alle popolazioni e a come si muovono, dall'altra a quali sono le caratteristiche del virus che si sta diffondendo, e cercano di simulare al computer quale può essere la traiettoria dell'epidemia», ha precisato Vespignani. La puntata racconterà anche come è andata la Notte dei Ricercatori, iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005, con migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i Paesi e che quest'anno si svolge il 24 settembre. Obiettivo: creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante. Ed ecco perché ci collegheremo con la SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) di Trieste. D'altronde la ricerca vive oggi nei laboratori sempre più interconnessi. Perché in fondo supera quegli angusti confini nazionali per fare squadra ad ogni latitudine e longitudine. Lo faremo anche insieme a Marinella Levi, professore ordinario presso il Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica del Politecnico di Milano e fondatrice della startup +Lab, hub di sperimentazione avanzata in cui si testano anche nuovi materiali. «Pensare la tecnologia significa pensare il mondo», ha dichiarato Levi. Con noi anche Patrizia Caraveo, astrofisica italiana di fama mondiale, autrice di tanti libri, l'ultimo edito da Dedalo dal titolo alquanto evocativo: "Il cielo è di tutti".

Tutti gli ospiti di Life. La ricerca declinata al femminile, ma su questo fronte a che punto siamo? Quali sono le sfide del prossimo futuro? Ne parleremo con Emanuela Griglié (autrice di “Per soli uomini. Il maschilismo dei dati, dalla ricerca scientifica al design”, scritto insieme a Guido Romeo e edito da Codice), Maria Rosaria Gualano (medico di sanità pubblica, professore associato di igiene generale e applicata dell'Università di Torino) e Francesca Trippi (Medical Head di Sanofi Pasteur). In chiusura nel segmento startup la storia di innovazione di Restorative Neurotechnologies, eccellenza siciliana di dispositivi medicali certificati per la riabilitazione cognitiva ed il trattamento di disturbi cognitivi post ictus. In puntata interverrà il CEO Massimiliano Oliveri. Modereranno l'appuntamento Giampaolo Colletti e Anna Gaudenzi, con gli spunti visual del disegnatore ed esperto di tematiche scientifiche Giulio Pompei.