You have now logged off

Login
perchésì-header-1600x600

Evento di lancio


Segui il lancio della nuova edizione del progetto

#PerchéSì 2021, incentrato sull'allarme dell'OMS legato alle vaccinazioni dimenticate





Scenario


ll tema della comunicazione scientifica è oggi più che mai di fondamentale importanza ma rappresenta allo stesso tempo una grande sfida: creare un messaggio positivo comprensibile e scientificamente corretto che sia però in grado di arrivare a tutti, operatori sanitari e popolazione. Le scelte, in materia di salute, infatti, pur essendo personali, hanno dei risvolti inevitabili sulla collettività. Per questo è importante rendere tutti consapevoli, allontanando le fake news e fornendo informazioni corrette con un linguaggio in grado di ingaggiare gli utenti, con una vera e propria "call to action".

#Perchésì 2021


L’obiettivo del progetto #PerchéSì di Sanofi Pasteur è generare alleanze trasversali tra gli specializzandi delle Scuole di Igiene e Sanità Pubblica e giovani talenti esperti di comunicazione, affinché insieme possano riuscire nell’intento di creare una campagna di comunicazione accattivante ed efficace, sia dal punto di vista scientifico che comunicativo, e che riesca a raggiungere tutti gli stakeholders. Il tema di questa terza edizione saranno le vaccinazioni che rappresentano la nuova sfida della Sanità Pubblica, come i richiami degli adolescenti e degli adulti e le vaccinazioni dei viaggiatori.

Ambiti della campagna
di comunicazione

Vaccinazioni di richiamo
per l’adolescente
Vaccinazioni di richiamo
per l’adulto
Vaccinazioni
dei viaggiatori

A chi è rivolto

Specializzandi delle Scuole
di Igiene e Sanità Pubblica
Giovani talenti esperti
di comunicazione


Come funziona

Group forming
Maggio 2021

Una volta chiuse le iscrizioni, i partecipanti verranno smistati in team multidisciplinari, al fine di favorire un output il più possibile accurato e completo. A questo scopo si terrà un piccolo evento introduttivo dove verranno formati i team di lavoro, che saranno composti da cinque membri di cui almeno uno specializzando in rappresentanza della Scuola di Igiene e Sanità Pubblica.

Acceleration Program
Maggio-Ottobre 2021

Durante l'Acceleration Program, i team potranno accedere a:
  • Un online building aperto 24 ore su 24 e dedicato esclusivamente al progetto #PerchéSì 2021 per incontrarsi, fare brainstorming e lavorare all’idea progettuale, anche da remoto

  • Sessioni di mentorship dedicate

  • Due workshop formativi in plenaria dedicati a tutti i partecipanti

Il contest
Novembre 2021

Una volta terminato, i team caricheranno il progetto su una piattaforma dedicata e una giuria di esperti valuterà i lavori pervenuti. Il progetto si concluderà con un grande evento durante il quale saranno proclamati i vincitori.

Premi

In palio un master sullo storytelling scientifico
tenuto dalla Scuola Holden di Torino

Roadmap

Apertura candidature
Marzo 2021

Chiusura candidature
e Group forming

Maggio 2021

Acceleration program
Maggio-Ottobre 2021

Evento finale di premiazione
Novembre 2021

La Giuria

Antonio Ferro è specializzato in Allergologia e Immunologia Clinica e in Malattie Infettive. Nel 1989 inizia a lavorare nel SSN presso il Settore Igiene e Sanità Pubblica, con responsabilità in diversi programmi di prevenzione. Attualmente è Coordinatore Collegio degli Operatori della Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica. È autore di numerosi lavori originali in materia di igiene, epidemiologia e sanità pubblica e responsabile del portale informativo "Vaccinarsi.org".

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli studi di Padova, specializzato in Medicina Interna, Andrea Rossanese ha un dottorato in Fisiopatologia Clinica. Nel 2005 ha conseguito il Diploma in Travel Medicine presso il Royal College of Physicians and Surgeons di Glasgow e il Certificato in Travel Health, rilasciato dall'International Society of Travel Medicine. Attualmente è consulente in Medicina dei Viaggiatori, al Centro per le Malattie Tropicali, presso l'Ospedale di Negrar (VR).

Professore Ordinario all’Università di Pavia e Direttore della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva. Laureata in Medicina e specialista in Igiene, ha conseguito il PhD presso l’ Università di Parma, un Master in epidemiologia a Londra e uno in management e politiche sanitarie ad Harvard. L’attività didattica e di ricerca si concentra sui temi dell’epidemiologia delle patologie infettive e croniche, della prevenzione e dell’organizzazione sanitaria. E’ autrice di due testi universitari, di numerose pubblicazioni e di oltre 150 articoli indicizzati.

Illustratore che lavora principalmente con pennarelli e carta ma nel suo portfolio sono presenti anche acquerelli ed animazioni 2D. Giulio ha studiato grafica, illustrazione e pubblicità. Ha collaborato con vari clienti tra cui riviste, blog e giornali. Ha illustrato il libro "Networking for Lawyer" e da anni si occupa della scrittura dei testi e delle animazioni per "Doyouspeakscience?" un progetto dedicato alla comunicazione scientifica che è stato trasmesso anche su TV2000.

Pubblicitario tra i più noti in Italia, vincitore della settima edizione del Premio Emanuele Pirella "Comunicatore dell’anno", ideato dal Dipartimento di Comunicazione ed Economia di Unimore. Ha inventato e declinato il concetto di "invertising", diventato un libro nel 2010. Nel 2014 ha pubblicato "Existential marketing. I consumatori comprano, gli individui scelgono", nel 2017 "Scripta volant. Un nuovo alfabeto per scrivere (e leggere) la pubblicità oggi". Insegna in diverse università e tiene corsi e seminari sulle trasformazioni in atto nel mondo della comunicazione d’impresa.

Coordinatore editoriale e dei progetti di corporate storytelling di Parallelozero. È docente della Scuola Holden da 10 anni. È stato inserito nella shortlist degli International Excellence Award della London Book Fair. Direttore editoriale per Codice Edizioni e giornalista freelance, ha realizzato reportage per le principali riviste italiane e alcuni quotidiani. Ha maturato numerose esperienze professionali nel mondo della comunicazione, del copywriting, del web e della radio. È stato coordinatore editoriale per il Torino Film Festival e il Museo Nazionale del Cinema.

Responsabile rete vaccini FIMMG, componente del Board del Calendario per la vita, ricopre gli incarichi di Medico di Continuità Assistenziale e Medico di Famiglia. Ha avviato alcune tra le prime esperienze di formazione per i medici di Continuità Assistenziale in Italia; si occupa della Formazione Manageriale nella Scuola Nazionale di Formazione Quadri della FIMMG, è responsabile scientifico ed autore di numerosi corsi di Formazione residenziale e di Formazione a distanza per MMG. Ricopre il ruolo di Segretario Nazionale dell’esecutivo per la continuità assistenziale della FIMMG.

Sociolinguista specializzata in comunicazione digitale e traduttrice dall’ungherese, ha collaborato per vent’anni con l’Accademia della Crusca. Attualmente lavora con la casa editrice Zanichelli e insegna come docente all’Università di Firenze. Da 2016 è stata autrice di diverse monografie sul tema del linguaggio tra cui "Guida pratica all'italiano scritto", "Potere alle parole" e "Femminili singolari". Conduce, con Carlo Cianetti, il programma di Radio1Rai Linguacce.